Informazioni generali

Grazie a una lunga tradizione turistica, Portorose è oggi un moderno luogo di villeggiatura con numerosi alberghi, un porto turistico e il casinò con la più lunga tradizione in Slovenia, all'interno del Remisens Premium Hotel Metropol. Gli ospiti inoltre, troveranno qui eccellenti centri congressi e benessere, un'ottima gastronomia e una ricca offerta di svago per una vacanza attiva. L'Auditorio ospita avvenimenti di fama internazionale.
Gli Alberghi a Portorose  

Attrazioni

Nelle immediate vicinanze di Portorose, si trova Pirano (Piran), una cittadina di cultura, musica, musei e gallerie e luogo di nascita del rinomato violinista e compositore Giuseppe Tartini. Il pittoresco centro medievale di Pirano oggi funge da palcoscenico per molti eventi culturali.

Un altro luogo d'interesse sono le Saline di Sicciole (Sečovlje), la cui storia inizia in un passato lontano e oggi ricordate nel Museo delle saline. In questa zona il sale è sempre stato ben più di un semplice condimento e ha avuto un ruolo importante nello sviluppo di questa destinazione di cura. Nel pittoresco entroterra di Portorose, gli ospiti possono ancor oggi rievocare la vita di un tempo e assistere a eventi dedicati alle antiche usanze locali e ai prodotti tradizionali.

Portorose è facilmente raggiungibile in macchina dalle direzioni di Lubiana o Trieste, mentre gli appassionati della vela hanno a loro disposizione un moderno porto turistico, ovvero la Marina di Portorose. Portorose ha anche un aeroporto, proprio a Sicciole.

Storia di Portorose

Portorose, famosa località turistica sulla costa slovena, già nel XIII secolo era nota per gli effetti benefici per la salute dell'acqua marina e del sale, di cui godevano i monaci del monastero di S. Lorenzo. Lo sviluppo di Portorose quale località turistica iniziò alla fine del XIX secolo, nello stesso periodo in cui emersero Abbazia (Opatija) e altri luoghi di cura della storica Riviera austriaca. Il primo hotel a Portorose fu costruito nel 1891, e lo status di Portorose quale stazione climatica fu ufficialmente confermato nel 1897.